Azioni di sostegno

Successo dell’operazione “Igor”

Nella Newsletter n. 10 abbiamo fatto un appello per sostenere l’operazione urgente di Igor, una vittima civile che è stata gravemente ferita nel febbraio 2021 durante gli scontri tra l’esercito ucraino e i separatisti filorussi.

Da allora, Igor sta aspettando a casa la possibilità di essere operato, ma la famiglia non poteva raccogliere i soldi necessari per pagare l’operazione. Nel frattempo, le condizioni di Igor stavano peggiorando.

Alla fine di aprile siamo venuti a conoscenza del suo caso da qualcuno che conoscevamo e abbiamo deciso di pagare le spese dell’operazione e tutti i trattamenti necessari.

A maggio è stata eseguita l’operazione, che era stata rimandata più volte. L’operazione è durata dalla mattina alla sera: a Igor sono stati rimossi tutti i pezzi di proiettili dall’addome e gli organi sono stati rimessi al loro posto. Igor è rimasto in ospedale per un mese e ha attraversato un periodo post-operatorio molto duro.

Oggi è tornato a casa e continua il trattamento quotidiano di riabilitazione in ospedale. Per settimane dovrà mantenere una dieta rigorosa, ma rimarrà invalido per il resto della sua vita. In una recente telefonata, ha ringraziato la nostra associazione e tutti i donatori che hanno contribuito a salvargli la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.